Gruppo Rosario vivente - Ave Maria e Avanti


Vai ai contenuti

Maria Vergine

Trattato della Vera Devozione a Maria
(San Luigi Maria Grignion de Montfort)


La vera devozione è: interiore, tenera, santa, costante, intensa.
Interiore: dalla mente e dal cuore per la stima in Maria
Tenera: confidare come un fanciullo nella Mamma
Santa: porta l'anima a evitare il peccato e imitarne le virtù.
Devozione costante: La rende coraggiosa al mondo.
Non sarai:
ne incostante
ne afflitto
ne scrupoloso
ne timoroso.

Devozione disinteressata: porta l'anima alla ricerca non di se stessa ma di Dio solo nella Sua Santa Madre.

Le Pratiche Interiori:
1 - OnorarLa come degna Madre di Dio
2 - Meditare le Sue virtù, i suoi privilegi e le sue azioni
3 - Ammirare le Sue grandezze
4 - FarLe atti di Amore, di lode e di riconoscenza
5 - Invocarla cordialmente
6 - Offrirsi e unirsi a Lei
7 - Fare le proprie azioni per piacerLe
8 - Cominciare, continuare e finire tutte le azioni per mezzo di Lei, in Lei, con Lei, per Lei.

Persuasiti dunque che più guarderai a Maria nelle tue orazioni, contemplazioni, azioni e sofferenze, se non con uno sguardo distinto e cosciente, almeno con uno generale e impercettibile, più perfettamente troverai Gesù Cristo, il quale è sempre, con Maria, grande, potente, operante e incomprensibile, e ciò più ancora che nel cielo e in qualsiasi altra creatura dell'universo. Cosi Maria, tutta perduta in Dio, non diventa affatto un ostacolo ai perfetti per giungere all'unione con Dio.


Clicca quì per scaricarlo




Il Santo Rosario (i 5 misteri)

Il Rosario completo è composto di venti decine. È diviso in quattro parti distinte, che si possono pregare separatamente in diversi momenti della giornata, i cinque Misteri Gaudiosi, i cinque Misteri Luminosi, i cinque Misteri Dolorosi, i cinque Misteri Gloriosi. Se si pregano solo cinque decine al giorno, si usa pregare i Misteri Gaudiosi il lunedì e il sabato, i Misteri Luminosi il giovedì, i Misteri Dolorosi il martedì e il venerdì, i Misteri Gloriosi il mercoledì e la domenica.

Rosario Completo

Misteri Gaudiosi

Misteri Luminosi

Misteri Dolorosi

Misteri Gloriosi

Preghiere

Litanie Lauretane



Imitazione di Maria

Benché io non abbia alcun merito, e sia anzi consapevole dei miei numerosi peccati, tuttavia ho grandissima fiducia nella tua passione, Signore Gesù, e nei meriti della gloriosa santa Vergine Ma­ria, Madre tua. Su di lei vorrei soffermarmi un po­co, pregando di esserne fatto degno, poiché non posso osare di accostarmi a lei senza averne otte­nuto prima il permesso. So bene che la rnia inde­gnità non dovrebbe presentarsi davanti alla eccel­sa dignità di Colei, che gli stessi angeli venerano con ammirazione, esclamando: «Chi è Costei, che si innalza sul deserto del mondo e trabocca per le delizie del paradiso?».

Clicca quì per dettagli

Le apparizioni di Fatima

I peccati che portano più anime all'inferno sono i pecca­ti della carne. Verranno certe mode che offenderanno molto Gesù. Le persone che servono Dio non devono seguire la moda. La Chiesa non ha mode. Gesù è sempre lo stesso. I peccati del mondo sono molto grandi. Se gli uomini sapessero che cos'è l'eternità, farebbero di tutto per cambiare vita. Gli uomini si perdono per­ché non pensano alla morte di Gesù e non fanno penitenza. Molti matrimoni non sono buoni, non sono graditi a Gesù e non sono benedetti da Dio.

Per scaricarlo gratuitamente per il solo uso privato

Home Page | Vita e opere di Don Luigi Orione | Chi siamo | Maria Vergine | Solidarietà | Preghiere e lodi | Pubblicazioni | Ave Maria e Avanti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu